© Meti s.a.s. - P.IVA 02945910780 www.metionline.com  Pigneto-Banglatown Il volume presenta dati, riflessioni e analisi emerse in un percorso di ricerca-intervento condotta da un gruppo dell’Osservatorio sul razzismo e la diversità “M. G. Favara”, nel territorio di una periferia storica romana, descrivibile attraverso la toponomastica Pigneto-Casilino- Marranella-Torpignattara. La ricerca ha focalizzato l’osservazione partecipante sugli spazi e i percorsi di vita dei cittadini stranieri per stimolarne protagonismo e partecipazione dentro un quadro mutato di rapporti fra amministrazioni locali e società civile. Il panorama che emerge è quello di un processo di radicamento dei migranti che ha trasformato il tessuto sociale locale dando vita ad un modello di stanzialità inedito, attraverso la sintesi di concentrazione nazionale, prevalenza familiare e insediamento commerciale. Questo scenario che ha per protagonisti i cittadini del Bangladesh ed ha portato gli attori sociali ad identificare in Torpignattara la prima Banglatown italiana, ha generato imprevisti modelli di relazionalità e nuovi bisogni che proponiamo di leggere come espressione di una “nuova autoctonia” in attesa di riconoscimento. Migrazioni e conflitti di una periferia storica romana Francesco Pompeo (a cura) Libro in brossura I edizione formato  14,5x20,5 cm pgg.  184 collana  Antropografie ISBN  9788864840000 anno 2011 genere saggistica stato disponibile prezzo  € 17,00 POSSIEDI UNA LIBRERIA? Vuoi essere informato su tutte le nostre novità attraverso un canale a te dedicato? Meti Edizioni - 9788864840000