© Meti s.a.s. - P.IVA 02945910780 I nuovi pellegrini delle Alpi I nuovi pellegrini delle Alpi è un viaggio etnografico che si svolge a Weng, un insediamento temporaneo d’alta quota di origine walser,  frazione di Otro/Olter nel Parco dell’Alta Valsesia (VC). In questa montagna generosa, e al tempo stesso rigida e severa, i protagonisti sono quei montanari che, come pellegrini, scelgono con determinazione e passione questa meta, lottano per raggiungerla e resistono per completare il loro progetto. L’indagine, svolta attraverso il metodo etnografico classico della ricerca sul campo, testimonia quali stili di vita, obiettivi e desideri spingano gruppi tanto differenti a raccogliersi in un unico locus che si compone così di più dimensioni culturali e linguistiche. Attraverso la descrizione dei maggiori frequentatori di Weng se ne ripercorre la pluristratificazione storica, rivivendo il passato walser e delineandone i confini di ciò che era e ciò che è oggi; si definiscono le barriere culturali simboliche di questa realtà sociale; si comprende quanto sia forte il desiderio di appartenenza consapevole nel processo di apertura e inclusione ai nuovi membri della comunità. www.metionline.com  Giulia Mascadri Libro in brossura, illustrato I edizione formato  14x20 cm pgg.  128 collana  Sintesi ISBN  9788864840215 anno 2016 genere saggistica stato disponibile prezzo  € 13,50 POSSIEDI UNA LIBRERIA? Vuoi essere informato su tutte le nostre novità attraverso un canale a te dedicato? Meti Edizioni - 9788864840215 Montanari per nascita, per scelta e wwoofers in un insediamento walser valsesiano